Back to top

Chi è Claudio Sacco, Area Sales Manager di Magic

  /  Persone   /  Chi è Claudio Sacco, Area Sales Manager di Magic
claudio-sacco

Chi è Claudio Sacco, Area Sales Manager di Magic

Monferrino d’origine, cresce tra le colline e i vigneti di un territorio a cui si sente legato profondamente. Vi torna appena può per ritrovare famigliari e amici d’infanzia.

Claudio ha un passato sportivo significativo. Si avvicina al basket a otto anni; dai 18 ai 30 anni è giocatore professionista nelle serie maggiori. Gira l’Italia e impara ad essere autonomo e indipendente: “L’esperienza sportiva mi porta ad applicare in azienda gli stessi valori degli sport di squadra: impegno, spirito di sacrificio, orientamento all’obiettivo, equilibrio nel sapere accettare le sconfitte e godersi le vittorie”, così dice di sé.

Credo nella responsabilità condivisa: solo quando ognuno fa il suo, al massimo livello possibile, si possono raggiungere grandi risultati. E come per i meriti, lo stesso vale per gli errori”.

È un incrocio di destini, quello di Claudio e di Magic, a cui una passione comune offre l’occasione di unirsi: è proprio sui campi di basket che Luciano e Mauro Giani (rispettivamente fondatore e CEO dell’azienda) comprendono le qualità di Claudio e, al termine della carriera sportiva, gli offrono un incarico commerciale. Inizia per Claudio una nuova avventura, stimolante, effervescente.

In Magic oggi è funzionario commerciale per ovest e sud Europa e per i paesi extra UE. Il suo lavoro consiste nel recepire i bisogni del cliente e trovare soluzioni adeguate.
Del suo lavoro gli piace il confronto con settori industriali che hanno esigenze e richieste diverse: “Ogni giorno imparo e approfondisco qualcosa di nuovo ed entro in contatto diretto con tante persone”.

Di Magic apprezza il dinamismo e la ricerca continua di nuove soluzioni da offrire ai clienti. Ama il lavoro di squadra ed il rapporto con i colleghi: “Alcuni di essi mi hanno insegnato davvero tanto, mi hanno aiutato a crescere professionalmente. Da parte mia, cerco di creare valore, attraverso la collaborazione, l’interazione e il supporto”.

Nella vita privata, dopo anni trascorsi in giro per l’Italia, Claudio ha trovato un punto fermo in Agnese: “Lei rappresenta il mio equilibrio, il mio approdo”. Oggi vivono a Baveno, sulla sponda piemontese del Lago Maggiore, con Carlotta e Samuele, i loro piccoli.

Con la quiete e la semplicità del suo stile di vita, è nello stare con gli amici e le persone care che Claudio ritrova ogni giorno la saggezza delle parole di nonno Pietro, mancato alla soglia dei cent’anni: “A l’è mac le muntagne c’a s’ancuntru nen”. Soltanto le montagne non s’incontrano mai.

Condividiamo con voi notizie sulla nostra azienda